I TRASPORTI

20150911_123158
I trasporti in Costa del Sol – la funicolare di Benalmadena

I trasporti in Costa del Sol sono caratterizzati dalla presenza di infrastrutture giovani ed efficienti. La struttura fiore all’occhiello della Costa del Sol ma più in generale dell’interna Andalusia, è certamente l’aeroporto internazionale di Malaga – Costa del Sol, una struttura moderna che si colloca come il quarto scalo per traffico della Spagna. Si trova a circa 8 Km ad ovest della città, ed è collegato con il centro città da treni locali ogni trenta minuti circa. Particolarmente comoda poi risulta la “Cercanías“, la rete ferroviaria suburbana, la cui linea 1  partendo dal centro di Malaga e passando appunto per l’aeroporto, collega Malaga con le prime tre località turistiche della costa occidentale, Torremolinos, Benalmadena e Fuengirola. La costa occidentale di Malaga resta comunque la più servita di mezzi di trasporto, in quanto quella più a vocazione turistica e massificata con il maggior numero di servizi commerciali, rispetto alla costa orientale che di fatto accoglie solo la linea autostradale e quella degli autobus. Le autostrade appunto sono particolarmente comode in quanto ampie e mai eccessivamente trafficate. Si distingue la AP7, “l’autopista” del Mediterraneo, con traffico a pedaggio, il cui percorso è più all’interno della costa, dalla A7, l’Autovia del mediterraneo, che transita più a ridosso della costa ed offre un tragitto comodo e assolutamente gratuito. La Costa del Sol ovviamente accoglie uno sterminato numero di “rent a car” e taxi, oltre che di linee urbane e extraurbane di autobus. Ma l’altro fiore all’occhiello della città di Malaga è rappresentato dalle due linee tranviarie della città (impropriamente chiamata metropolitana), inaugurate il 30 luglio 2014, che consentono di raggiungere anche la zona universitaria, costruita fuori città e veramente di dimensioni impressionanti, per gli spazi già utilizzati e quelli ancora disponibili. In ultimo giova ricordare la linea ferroviaria ad alta velocità che collega Malaga a Corboba, con destinazione Madrid.

Perché abbiamo inserito anche la funicolare di Benalmádena? Bhe…questa è un’altra storia…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.